Kenzeboghes

La Società Umanitaria – Cineteca Sarda di Cagliari, l'Associazione Culturale Babel, Ejatv e Areavisuale Film, indicono il PRIMO CONCORSO PER PROGETTI CINEMATOGRAFICI KENTZEBOGHES. Il concorso ha lo scopo di promuovere e valorizzare il cinema delle minoranze linguistiche e in particolare delle lingue della Sardegna, essendo riservato a progetti di fiction cortometraggio o di documentario, parlati per almeno il 60% in una delle lingue o dialetti della Sardegna (sardo, algherese, catalano, tabarchino, gallurese, sassarese ).

Questa prima edizione di KENTZEBOGHES è stata vinta dal progetto ACHENTANNOS di ANTONIO MACIOCCO.

In un piccolo paese della Sardegna, Zio Pietro sta per compiere cento anni. La comunità è in fermento per l’evento, ma l’anziano è tutt’altro che felice. È solo: l’amata moglie Maria se n’è andata già da qualche anno, e lui non vede l’ora di raggiungerla. Zio Pietro vorrebbe essere lasciato in pace, invece alcuni parenti per celebrare l’eccezionale avvenimento, hanno invitato la troupe di “Pomeriggio nel borgo” programma televisivo condotto da Pierdamiano, personaggio invadente e ignorante. L’arrivo inaspettato della nipote Sara, che giunge in Sardegna per festeggiare il compleanno del nonno, regalerà ancora una volta al vecchio centenario la voglia di vivere e di amare.

Antonio Maciocco, nasce ad Alghero nel 1974. Dopo essersi laureato in Legge all’Università di Sassari, si trasferisce a Roma dove frequenta il “Laboratorio cinema 87” e la “Scuola di televisione e Laboratorio di Comunicazione e Nuovi Contenuti” di Mediaset. Nel 2001 gira il suo primo documentario “L’Alguer”, cui seguono la realizzazione e la partecipazione ad altri corti e documentari. Rientrato a Sassari, nel 2007 frequenta un corso della New York Film Academy ed in seguito fonda la cooperativa culturale 9muse con cui realizza video, spot e laboratori scolastici. Nel 2010 gira il corto “Permesso?” vincitore di numerosi premi in festival nazionali e nel 2012 “Labbra mute” cortometraggio interpretato e fortemente voluto dall’attrice Adriana Innocenti. È del 2015 la sceneggiatura ACHENTANNOS che riceve una Menzione Speciale della Giuria all’ArTelesia film festival e nel 2017 vince la prima edizione del concorso Kentzeboghes.

Cartella Stampa

CANALI UFFICIALI

CONDIVIDI LA PAGINA

BABEL FILM FESTIVAL
c/o Società Umanitaria
Viale Trieste 118, 126 - Cagliari
Privacy Credits
© Tutti i Diritti Riservati
SEGRETERIA
Tel. +39 070 278630
info@babelfilmfestival.com